«

mag
06

Esame di accesso all’Avvocatura in Spagna. A distanza ed on-line!

A distanza ed on-line!

Queste saranno le modalità con cui si effettuerà, il prossimo 4 luglio 2020, la prima sessione dell’esame di abilitazione alla professione Forense in Spagna, e che più di 6.000 candidati stavano ad oggi aspettando.

Il Ministro della Giustizia, Juan Carlos Capo, ha annunciato lunedì 4 maggio, in seno alla Commissione Giustizia della Camera dei Deputati l’accordo con la Università Nazionale di Educazione a Distanza (UNED), che metterà a disposizione la piattaforma ed il supporto tecnico necessario per lo svolgimento della prova d’esame.

Giunge così la risposta che gli aspiranti avvocati attendavano ormai dallo scorso 10 marzo 2020, data in cui, a seguito dell’emergenza COVID-19, venne prorogato “sine die” l’esame di Stato di Avvocato in Spagna, previsto per il 28 marzo 2020.

L’esame si svolgerà, in ossequio a quanto previsto alla Ley 34/2006, del 30 ottobre, sull’accesso alla professione di avvocato, in forma contemporanea su tutto il territorio nazionale, la UNED infatti dispone di comprovata esperienza nella formazione e valutazione a distanza disponendo dei mezzi tecnologici necessari ad assicurare la gestione di un così elevato numero di candidati.

Il Ministero della Giustizia informerà attraverso la sua pagina web, oltre che attraverso gli abituali canali di comunicazione, i dettagli della partecipazione e svolgimento dell’esame.